Assistenza sanitaria in Cina

Medici, cliniche e ospedali

In Cina l'assistenza sanitaria è ampiamente disponibile, con cliniche presenti in ogni villaggio, ma in molte aree le strutture sono attrezzate con il minimo indispensabile e in genere gli stranieri le evitano.

Assistenza sanitaria in Cina

Alcune cliniche in zone rurali possono perfino declinare ogni responsabilità nella cura degli stranieri. La Cina non offre più l'assistenza sanitaria gratuita per tutti i residenti e ora incoraggia, anzi, la popolazione a stipulare un'assicurazione sanitaria. Nelle città principali per gli immigrati è disponibile un'assistenza medica di buon livello, ma non si può dire altrettanto del pronto soccorso. Le ambulanze spesso scarseggiano e l'attrezzatura medica al loro interno non è avanzata.

Ospedali in Cina

Si annoverano molte storie orribili riguardo all'assistenza ospedaliera cinese e, per quanto siano quasi tutte leggende metropolitane, sarebbe bene che faceste attenzione a dove andate a curarvi. Se intendete soggiornare in Cina per molto tempo, la ricerca di un buon ospedale quando siete in salute è una scelta che paga, poiché, in caso di cure mediche urgenti, non vi troverete costretti a prendere una decisione sotto pressione e senza disporre di informazioni adeguate.

Ospedali a conduzione straniera in Cina

In Cina esistono vari generi di ospedali: Gli ospedali e le cliniche a conduzione straniera (comprese le strutture partecipate da società imprenditoriali) rappresentano in genere le opzioni più costose nell'ambito dell'assistenza sanitaria, ma anche le più affidabili. Le strutture sono di livello occidentale e molti degli ospedali a gestione straniera impiegano personale internazionale.

Tuttavia, tenete conto che l'assistenza in questi istituti sanitari può facilmente costare oltre dieci volte la parcella che paghereste in un ospedale pubblico (e non è in alcun modo meno costosa rispetto a quella occidentale) – dunque è importante accertarvi che le cure siano coperte dalla vostra assicurazione sanitaria. Fortunatamente, rispetto alle loro controparti cinesi, le case di cura internazionali sono molto più propense ad accettare polizze assicurative estere, ma, se non volete anticipare il pagamento e attendere poi l'eventuale rimborso, fareste bene a informarvi prima.

Ospedali pubblici in Cina

Pagando gli stessi importi dei cinesi, qualsiasi straniero può ricorrere alle cure di cliniche e ospedali pubblici. Ma per quanto tali importi rappresentino un affare – specialmente se confrontati con i costi medi occidentali – è possibile che non otteniate le cure a cui siete abituati.

Per cominciare, gli ospedali pubblici non prendono appuntamenti. Dovete recarvi lì, attendere in coda, pagare il ticket all'accettazione e poi continuare a pagare per ogni cura o esame di cui avete bisogno. Gran parte degli ospedali pubblici cinesi non accetta assicurazioni sanitarie estere. In alcuni casi, per coprire il costo previsto per le cure, vi può essere chiesto di depositare un certo importo prima ancora del ricovero. Alcuni ospedali nelle città principali accettano pagamenti con carta di credito; poi tocca a voi fare domanda di rimborso alla vostra compagnia assicurativa.

La qualità delle cure negli ospedali pubblici varia tremendamente in base al luogo. In genere si possono ricevere le cure migliori presso gli ospedali pubblici delle città, seguiti dalle più piccole cliniche distrettuali. In compenso, queste ultime hanno tempi di attesa inferiori. Se ciò di cui avete bisogno è un controllo rapido o una piccola medicazione, in una di queste cliniche è possibile che dobbiate attendere 10-20 minuti, a differenza delle due ore di attesa in un ospedale maggiore.

Nella aree rurali, sono in genere presenti solo strutture mediche rudimentali. Il personale medico di queste strutture è spesso poco preparato, dispone di poche attrezzature mediche e farmaci. Per queste ragioni - e specialmente in situazione di urgenza - le cliniche delle aree rurali sono riluttanti ad accettare pazienti stranieri.

Reparti VIP

Diversi ospedali pubblici delle principali città cinesi dispongono di cosiddetti reparti VIP (gaogan bingfang). I costi sono molto più alti, ma spesso ancora inferiori del 50% rispetto a quelli di un ospedale occidentale.

I reparti VIP sono dotati di apparecchiature mediche abbastanza all'avanguardia e di medici preparati e specializzati. Gran parte di essi fornisce anche assistenza medica agli stranieri e i loro medici e infermieri parlano inglese. Tuttavia, anche nei reparti VIP e per stranieri degli ospedali maggiori, i pazienti stranieri incontrano difficoltà dovute alla cultura e alle norme cinesi. Capita che medici e ospedali respingano pazienti provvisti di copie complete delle loro cartelle cliniche, comprensive di analisi di laboratorio, TAC, ecografie e radiografie. Pertanto, gli stranieri che intendono recarsi in Cina sono fortemente invitati a stipulare un'assicurazione per l'assistenza sanitaria all'estero e l'evacuazione per cure mediche prima della partenza.

Medici e dentisti in Cina

Se intendete soggiornare in Cina per qualche tempo, è possibile che desideriate procurarvi un medico curante. Compito loro è di effettuare check-up annuali, visite mediche, curare i mali di stagione e anche consigliarvi nei casi abbiate bisogno di cure per problemi più seri. Informatevi presso una qualsiasi clinica e chiedete consiglio ad amici o colleghi.

Sebbene i prezzi possano variare notevolmente, l'assistenza odontoiatrica e psicologica, la chirurgia plastica e gli altri generi di cura della persona sono ampiamente disponibili a livelli occidentali.

Urgenze

Nei casi urgenti, fareste forse meglio a rivolgervi a un ospedale a conduzione straniera. Le ambulanze degli ospedali pubblici non sono dotate di attrezzatura medica avanzata e il personale paramedico ha in genere una formazione medica minima o nulla. Pertanto, gli stranieri feriti o gravemente ammalati possono trovarsi costretti a farsi portare in taxi nel più vicino ospedale anziché attendere l'arrivo di un'ambulanza.

Alcune cliniche in zone rurali possono perfino declinare ogni responsabilità nella cura degli stranieri. La Cina non offre più l'assistenza sanitaria gratuita per tutti i residenti e ora incoraggia, anzi, la popolazione a stipulare un'assicurazione sanitaria. Nelle città principali per gli immigrati è disponibile un'assistenza medica di buon livello, ma non si può dire altrettanto del pronto soccorso. Le ambulanze spesso scarseggiano e l'attrezzatura medica al loro interno non è avanzata.

Ospedali in Cina

Si annoverano molte storie orribili riguardo all'assistenza ospedaliera cinese e, per quanto siano quasi tutte leggende metropolitane, sarebbe bene che faceste attenzione a dove andate a curarvi. Se intendete soggiornare in Cina per molto tempo, la ricerca di un buon ospedale quando siete in salute è una scelta che paga, poiché, in caso di cure mediche urgenti, non vi troverete costretti a prendere una decisione sotto pressione e senza disporre di informazioni adeguate.

Ospedali a conduzione straniera in Cina

In Cina esistono vari generi di ospedali: Gli ospedali e le cliniche a conduzione straniera (comprese le strutture partecipate da società imprenditoriali) rappresentano in genere le opzioni più costose nell'ambito dell'assistenza sanitaria, ma anche le più affidabili. Le strutture sono di livello occidentale e molti degli ospedali a gestione straniera impiegano personale internazionale.

Tuttavia, tenete conto che l'assistenza in questi istituti sanitari può facilmente costare oltre dieci volte la parcella che paghereste in un ospedale pubblico (e non è in alcun modo meno costosa rispetto a quella occidentale) – dunque è importante accertarvi che le cure siano coperte dalla vostra assicurazione sanitaria. Fortunatamente, rispetto alle loro controparti cinesi, le case di cura internazionali sono molto più propense ad accettare polizze assicurative estere, ma, se non volete anticipare il pagamento e attendere poi l'eventuale rimborso, fareste bene a informarvi prima.

Ospedali pubblici in Cina

Pagando gli stessi importi dei cinesi, qualsiasi straniero può ricorrere alle cure di cliniche e ospedali pubblici. Ma per quanto tali importi rappresentino un affare – specialmente se confrontati con i costi medi occidentali – è possibile che non otteniate le cure a cui siete abituati.

Per cominciare, gli ospedali pubblici non prendono appuntamenti. Dovete recarvi lì, attendere in coda, pagare il ticket all'accettazione e poi continuare a pagare per ogni cura o esame di cui avete bisogno. Gran parte degli ospedali pubblici cinesi non accetta assicurazioni sanitarie estere. In alcuni casi, per coprire il costo previsto per le cure, vi può essere chiesto di depositare un certo importo prima ancora del ricovero. Alcuni ospedali nelle città principali accettano pagamenti con carta di credito; poi tocca a voi fare domanda di rimborso alla vostra compagnia assicurativa.

La qualità delle cure negli ospedali pubblici varia tremendamente in base al luogo. In genere si possono ricevere le cure migliori presso gli ospedali pubblici delle città, seguiti dalle più piccole cliniche distrettuali. In compenso, queste ultime hanno tempi di attesa inferiori. Se ciò di cui avete bisogno è un controllo rapido o una piccola medicazione, in una di queste cliniche è possibile che dobbiate attendere 10-20 minuti, a differenza delle due ore di attesa in un ospedale maggiore.

Nella aree rurali, sono in genere presenti solo strutture mediche rudimentali. Il personale medico di queste strutture è spesso poco preparato, dispone di poche attrezzature mediche e farmaci. Per queste ragioni - e specialmente in situazione di urgenza - le cliniche delle aree rurali sono riluttanti ad accettare pazienti stranieri.

Reparti VIP

Diversi ospedali pubblici delle principali città cinesi dispongono di cosiddetti reparti VIP (gaogan bingfang). I costi sono molto più alti, ma spesso ancora inferiori del 50% rispetto a quelli di un ospedale occidentale.

I reparti VIP sono dotati di apparecchiature mediche abbastanza all'avanguardia e di medici preparati e specializzati. Gran parte di essi fornisce anche assistenza medica agli stranieri e i loro medici e infermieri parlano inglese. Tuttavia, anche nei reparti VIP e per stranieri degli ospedali maggiori, i pazienti stranieri incontrano difficoltà dovute alla cultura e alle norme cinesi. Capita che medici e ospedali respingano pazienti provvisti di copie complete delle loro cartelle cliniche, comprensive di analisi di laboratorio, TAC, ecografie e radiografie. Pertanto, gli stranieri che intendono recarsi in Cina sono fortemente invitati a stipulare un'assicurazione per l'assistenza sanitaria all'estero e l'evacuazione per cure mediche prima della partenza.

Medici e dentisti in Cina

Se intendete soggiornare in Cina per qualche tempo, è possibile che desideriate procurarvi un medico curante. Compito loro è di effettuare check-up annuali, visite mediche, curare i mali di stagione e anche consigliarvi nei casi abbiate bisogno di cure per problemi più seri. Informatevi presso una qualsiasi clinica e chiedete consiglio ad amici o colleghi.

Sebbene i prezzi possano variare notevolmente, l'assistenza odontoiatrica e psicologica, la chirurgia plastica e gli altri generi di cura della persona sono ampiamente disponibili a livelli occidentali.

Urgenze

Nei casi urgenti, fareste forse meglio a rivolgervi a un ospedale a conduzione straniera. Le ambulanze degli ospedali pubblici non sono dotate di attrezzatura medica avanzata e il personale paramedico ha in genere una formazione medica minima o nulla. Pertanto, gli stranieri feriti o gravemente ammalati possono trovarsi costretti a farsi portare in taxi nel più vicino ospedale anziché attendere l'arrivo di un'ambulanza.

Articolo tradotto da Giuseppe Orlando, traduttore freelance per le lingue italiano, inglese e francese. Per informazioni potete visitare www.proz.com/translator/1049657

Ulteriori letture

Quest'articolo è stato d'aiuto?

Vuoi mandarci commenti, suggerimenti o domande su questo tema? Scrivici qui: